Riflessologia plantare


I piedi dell’uomo come radici di un albero “riflettono” l’equilibrio dell’energia vitale dell’organismo.
I messaggi che il piede trasmette non sempre nell’individuo vengono riconosciuti come sintomi, proprio perche’ il piede anticipa su una zona o su un organo la disconnessione tra area cerebrale e punto riflesso.
Tutti i disturbi sono la conseguenza di un trattenimento dell’energia vitale , le emozioni sono registrate negli organi se trattenute determinano lo squilibrio.
Le terminazioni nervose presenti sull’arco plantare collegate agli organi formano una mappa zonale che permette di andare a leggere e trattare lo squilibrio, ripristinando l’equilibrio psicofisico.
Verrà quindi  sviluppato un trattamento specifico, aiutando la persona ad alleviare lo stress e a favorire il rilassamento per rimetterla in contatto con le proprie emozioni.

Il Metodo Globale Di Lucia Torri Cianci mi ha insegnato a prendermi cura delle persone che mi chiamano per essere ascoltate e rispettate nella loro richiesta, in un momento di sofferenza.
Vorrei citare le sue parole tratte dal corso di Micromassaggio:

Riflessologia plantare

“Chi vive l’energia rispetta la propria essenza
vive ogni emozione e sa andare incontro ad ogni giorno con occhi rinnovati
trasformando il negativo in positivo ed imparando da ogni esperienza.”